Mangiare all’aperto: pro e contro

Quali sono i vantaggi del mangiare all’aperto e quali limiti considerare prima di allestire i tavoli all’esterno di un ristorante?

Con le restrizioni imposte dal COVID-19, i ristoratori si sono concentrati sul mantenere aperti i loro locali e fare in modo che i clienti potessero consumare il loro pasto in tutta sicurezza. Dunque, mangiare all’aperto è stata una delle scelte più comuni per continuare a servire i clienti durante la pandemia. Anche se negli ultimi tempi le restrizioni sono state allentate, molti locali hanno deciso comunque di espandere la loro disponibilità di posti a sedere all’aperto. Si tratta infatti, di una scelta che mette al riparo da altre eventuali limitazioni alle attività ristorative, allo scopo di contenere i contagi.

Considerata l’elevata offerta di locali con uno spazio all’aperto, è meglio distinguersi dalla concorrenza con un look accogliente e ricercato. Per allestire i tavoli all’aperto non c’è nulla di più pratico di un tovagliato monouso. Scegli la soluzione stilistica più adatta al tuo locale, ordina online e ricevi a domicilio la merce in breve tempo. Ricorda inoltre, che forniamo anche soluzioni personalizzate.

Tovagliato monouso per stabilimenti balneari

Mangiare all’aperto

Puoi organizzare il tuo ristorante, bar, enoteca o birreria come punto di riferimento per i clienti, creando spazi per il consumo di cibo e bevande all’aperto.

Un’area ristoro ben progettata consente ai tuoi clienti di cenare fuori con amici e familiari, comodamente e in un ambiente rilassante.

Oltre ad essere un’opzione più sana e meno rischiosa per i commensali, i posti a sedere all’aperto avvantaggiano i tuoi clienti e la tua attività in diversi modi.

Come apparecchiare la tavola: regole, idee e consigli per la ristorazione

Pro e contro del mangiare all’aperto

L’ammodernamento della tua struttura con uno spazio da pranzo all’aperto offre sicuramente alcuni importanti vantaggi. Naturalmente, offre anche alcune sfide, molte delle quali sono facilmente superabili.

Vantaggi del mangiare all’aperto

  • Allineamento con le preferenze dei clienti. Il 77% dei clienti preferisce cenare in spazi all’aperto con una ventilazione adeguata. Poiché, si ottiene una minore congestione e una migliore capacità di distanziamento sociale.
  • Maggiore capacità di posti a sedere. Le sale da pranzo all’aperto consentono di servire più commensali alla volta. Ciò può ridurre i tempi di attesa dei tuoi clienti e aumentare la loro soddisfazione per la tua attività.
  • Pubblicità per la tua attività. Soprattutto nei mesi più caldi, quando fuori è bello e le piante sono rigogliose, una sala da pranzo all’aperto può attirare i clienti di passaggio. Il design esteticamente gradevole della sala da pranzo all’aperto, con strutture ombreggianti che proteggono i tuoi commensali dal calore, può diventare una forma di pubblicità. I passanti vedranno l’atmosfera vivace tra i clienti che mangiano all’aperto e alcuni potrebbero decidere di venire a cenare da te. I millennial, le coppie e le persone in vacanza sono particolarmente attratti dai pasti all’aperto.
  • Crea molteplici esperienze culinarie. Offrire l’opzione di mangiare all’aperto ti aiuta a diversificare i menu e ad aumentare la tua base di clienti. Ad esempio, le famiglie con bambini e i proprietari di animali domestici potrebbero essere più a loro agio in uno spazio esterno. Oppure, potresti ospitare musica dal vivo, per cui gli ospiti che desiderano godersi l’intrattenimento dal vivo possono mangiare all’aperto. Viceversa, gli ospiti che preferiscono godersi un’esperienza culinaria tranquilla possono mangiare all’interno.
  • Più flussi di entrate. L’aggiunta di posti all’aperto ti consente di ampliare il bacino di clienti. I ristoranti con una zona pranzo all’aperto separata possono affittarla per eventi privati consentendo comunque agli altri clienti di cenare all’interno.

I limiti delle zone pranzo all’aperto

  • Le condizioni meteorologiche. L’attività della tua zona pranzo all’aperto può dipendere fortemente dalle temperature e dalle precipitazioni. Sotto il caldo sole estivo, il tuo spazio esterno potrebbe non essere un posto desiderabile per mangiare all’aperto. Lo stesso dicasi per le giornate molto fredde, o piovose. Ciò può influire notevolmente sul ritorno dell’investimento fatto per allestire una zona pranzo all’aperto. Tuttavia, puoi risolvere il problema installando strutture leggere coperte, o addirittura con pareti, che possono riparare i tuoi clienti e i tuoi tavoli nelle giornate più difficili. Ombrelloni, gazebo, ecc..
  • Requisiti normativi aggiuntivi. La gestione di una sala da pranzo all’aperto potrebbe richiedere la conformità a diverse leggi locali e nazionali. Ad esempio, potrebbe essere necessario ottenere permessi aggiuntivi. La violazione di queste regole può portare a problemi legali e sanzioni. Consultare i requisiti per la ristorazione all’aperto può assicurarti di operare dalla parte giusta della legge.
  • Costi aggiuntivi. L’adeguamento di uno spazio da pranzo all’aperto per il tuo locale comporta costi aggiuntivi. Dovrai investire in mobili e decorazioni apposite per l’esterno, nonché in strutture ombreggianti (che siano dei semplici ombrelloni o una struttura rigida). Inoltre, potresti spendere di più per assumere nuovo personale e acquistare stoviglie e posate aggiuntive per soddisfare la maggiore capacità dei clienti.
Tovagliato Fantasia Wood

Conclusioni

Abbiamo visto quali sono i pro e i contro dell’offrire un servizio per mangiare all’aperto ai tuoi clienti. Anche se allestire uno spazio all’aperto presenta alcuni limiti, questi possono essere superati facilmente a tutto vantaggio della tua clientela e dei tuoi profitti.

Tra i vantaggi ricordiamo anche quello competitivo. Come fai a convincere i passanti a scegliere il tuo locale, anziché quello del tuo vicino? Una sala da pranzo all’aperto esteticamente gradevole potrebbe essere il fattore decisivo tra la scelta del tuo ristorante rispetto ai tuoi concorrenti.

  • Tovagliato Fantasia Ancora

    ANCORA – Tovaglie monouso 100×100 cm

    Carta airlaid premium – 100 pezzi per scatola € 0,496 al pezzo.
    49,60  + Iva
    Vai al Prodotto
  • FISH – Tovaglie monouso 100×100 cm

    Carta airlaid premium – 100 pezzi per scatola € 0,496 al pezzo.
    49,60  + Iva
    Vai al Prodotto
  • RETE – Tovaglie monouso 100×100 cm

    Carta airlaid premium – 100 pezzi per scatola € 0,496 al pezzo.
    49,60  + Iva
    Vai al Prodotto
  • Mare - Tovaglie monouso 100x100 cm

    MARE – Tovaglie monouso 100×100 cm

    Carta airlaid premium – 100 pezzi per scatola € 0,496 al pezzo.
    49,60  + Iva
    Vai al Prodotto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Solverwp- WordPress Theme and Plugin

0