Catering sostenibile: guida pratica in 8 punti

Il catering sostenibile è diventato una tendenza sempre più diffusa nel settore della ristorazione e degli eventi. In qualità di professionisti del settore, è importante comprendere i principi e le best practice del green catering per offrire ai nostri clienti servizi di alta qualità nel rispetto dell’ambiente. In questa guida pratica in 8 punti, esploreremo in dettaglio cosa significa il catering sostenibile, i suoi vantaggi e come implementarlo con successo nella nostra attività.

Tabella dei Contenuti

1. Che cos'è il catering sostenibile?

Il catering sostenibile è un approccio alla fornitura di servizi per la ristorazione che mira a ridurre l’impatto ambientale e a promuovere pratiche ecologicamente consapevoli.

 

Questo include la selezione di fornitori e ingredienti locali, l’utilizzo di stoviglie e materiali ecocompatibili, la gestione oculata degli sprechi alimentari e molto altro ancora. L’obiettivo è offrire un servizio di catering di alta qualità mantenendo al contempo un basso impatto sull’ambiente.

2. I vantaggi del green catering

Adottare un approccio sostenibile al catering offre numerosi vantaggi sia per il nostro business che per l’ambiente. Alcuni dei principali benefici includono:

 

  • Riduzione dell’impronta ecologica. Scegliendo fornitori locali, ingredienti di stagione e riducendo gli sprechi, possiamo diminuire significativamente l’impatto ambientale del nostro catering.
  • Risparmio sui costi. Molte delle pratiche sostenibili, come la riduzione degli sprechi e l’acquisto di ingredienti locali, possono portare a risparmi a lungo termine sui costi di gestione.
  • Maggiore competitività. Il catering sostenibile è sempre più richiesto dai clienti, quindi adottare questo approccio può darci un vantaggio competitivo nel mercato.

 

  • Miglioramento della reputazione. Promuovere il nostro impegno per la sostenibilità può aumentare la visibilità e la percezione positiva del nostro marchio.
  • Contributo alla comunità. Supportando i produttori locali e le pratiche ecologiche, possiamo avere un impatto positivo sulla nostra comunità.
local food

3. Principi del catering sostenibile

I principi fondamentali del catering sostenibile includono:

  • Approvvigionamento locale e di stagione. Privilegiare ingredienti e fornitori locali per ridurre le emissioni di carbonio legate al trasporto.
  • Riduzione degli sprechi. Adottare strategie per minimizzare gli avanzi e il cibo non consumato.

 

  • Utilizzo di stoviglie e materiali ecocompatibili. Preferire stoviglie, posate e contenitori che possono essere riciclati.
  • Gestione responsabile dei rifiuti. Implementare un sistema di riciclaggio e compostaggio per smaltire in modo eco-friendly i rifiuti.
  • Educazione e comunicazione. Informare i clienti e il personale sulle nostre pratiche sostenibili per promuovere una maggiore consapevolezza.

4. Scegliere fornitori sostenibili per il catering: mariofood.it

Uno dei passaggi chiave per implementare un catering sostenibile è selezionare con cura i nostri fornitori. Mariofood.it è un’azienda leader nel settore nella fornitura di tovagliato monouso per la ristorazione. Nel nostro store online puoi trovare una vasta gamma di prodotti eco-friendly, come tovagliette personalizzatebuste portaposate. Ecco alcuni dei motivi per cui Mariofood.it è un partner ideale per il catering sostenibile:

 

  • Prodotti realizzati con materiali di alta qualità e totalmente compostabili.
  • Ampia scelta di formati, colori e stili.
  • Il migliore rapporto qualità/prezzo sul mercato.

5. Menu sostenibile: come utilizzare ingredienti locali e di stagione nel catering

La creazione di un menu sostenibile è un elemento fondamentale del catering green. Ecco alcuni suggerimenti su come incorporare ingredienti locali e di stagione nei nostri piatti:

 

  • Analisi della stagionalità. Iniziamo col comprendere quali ingredienti sono disponibili localmente in ogni stagione dell’anno. Questo ci aiuterà a pianificare menu creativi e bilanciati.
  • Collaborazione con produttori locali. Stabiliamo rapporti di partnership con agricoltori, allevatori e produttori locali per garantire un approvvigionamento costante di ingredienti freschi e di qualità.
  • Menù flessibili e adattabili. Rendiamo i nostri menu sufficientemente flessibili da poter essere facilmente adattati in base alla disponibilità stagionale degli ingredienti.

 

  • Creatività nella presentazione. Valorizziamo gli ingredienti locali attraverso una presentazione creativa e accattivante dei piatti, mettendone in risalto la freschezza e la provenienza.
  • Educazione dei clienti. Informiamo i nostri clienti sui benefici di un menu sostenibile e sulle storie dietro gli ingredienti utilizzati, per creare una connessione più profonda con il cibo servito.

food

6. Riduzione degli sprechi nel catering sostenibile

La gestione oculata degli sprechi alimentari è un altro aspetto cruciale del catering sostenibile. Ecco alcune strategie efficaci per ridurre gli sprechi:

 

  • Pianificazione accurata delle porzioni. Studiamo attentamente le dimensioni delle porzioni per evitare di preparare quantità eccessive, senza però renderle troppo scarne.
  • Utilizzo di tutto il cibo. Implementiamo pratiche di cucina “nose-to-tail” e “root-to-stem” per sfruttare al meglio ogni parte degli ingredienti.

 

  • Donazione degli avanzi. Collaboriamo con organizzazioni locali per donare il cibo non consumato a chi ne ha bisogno.
  • Compostaggio degli scarti. Mettiamo in atto un sistema di compostaggio per riciclare in modo eco-friendly gli scarti alimentari.
  • Formazione del personale. Educhiamo il nostro staff sull’importanza della riduzione degli sprechi, inoltre forniamo loro strumenti e procedure per raggiungere questo obiettivo.

7. Gestione responsabile delle risorse nel catering sostenibile

Oltre alla gestione degli sprechi alimentari, il catering sostenibile richiede anche un approccio responsabile all’utilizzo delle risorse. Ecco alcune best practice da adottare:

 

  • Efficienza energetica. Investiamo in elettrodomestici e attrezzature ad alta efficienza energetica per ridurre il consumo di energia.
  • Risparmio idrico. Implementiamo strategie di risparmio idrico, come l’utilizzo di lavastoviglie ad alta efficienza e l’installazione di rubinetti a basso flusso.

 

  • Trasporti eco-friendly. Privilegiamo l’utilizzo di mezzi di trasporto a basse emissioni per le consegne e gli spostamenti del personale.
  • Riciclaggio e riutilizzo. Mettiamo in atto un sistema completo di riciclaggio e riutilizzo di materiali come carta, plastica, vetro e metallo.
  • Formazione del personale. Formiamo il nostro staff sulle migliori pratiche di gestione delle risorse per garantire il loro coinvolgimento attivo.

8. Promuovere il catering sostenibile attraverso la comunicazione

Per ottenere il massimo impatto, è essenziale comunicare in modo efficace il nostro impegno per il catering sostenibile. Ecco alcune strategie di comunicazione da adottare:

 

  • Trasparenza e rendicontazione. Condividiamo regolarmente informazioni sui nostri progressi e risultati in termini di sostenibilità, dimostrando il nostro reale impegno.
  • Coinvolgimento dei clienti. Informiamo i clienti sulle nostre pratiche sostenibili e incoraggiamoli a partecipare attivamente, ad esempio attraverso feedback e suggerimenti.

 

  • Collaborazioni e partnership. Collaboriamo con organizzazioni locali e influencer del settore per amplificare la nostra voce e raggiungere un pubblico più ampio.
  • Presenza online e social media. Utilizziamo i canali digitali per raccontare la nostra storia di sostenibilità e interagire con il nostro pubblico.
  • Riconoscimenti e certificazioni. Cerchiamo di ottenere certificazioni e riconoscimenti che attestino il nostro impegno per il catering sostenibile.

Conclusioni: il futuro del catering sostenibile

Il catering sostenibile rappresenta una tendenza in costante crescita, destinata a diventare sempre più centrale nel settore della ristorazione e degli eventi. In conclusione, adottando le pratiche e i principi discussi in questa guida, possiamo posizionarci come leader del green catering, offrendo ai nostri clienti servizi di alta qualità nel rispetto dell’ambiente.

Cosa serve per portare un'attività ristorativa all'aperto? Guida completa

Come proprietario di un ristorante, bar o caffetteria, hai sempre sognato di poter offrire ai tuoi clienti un’esperienza all’aria aperta? L’idea di creare un’atmosfera rilassante

Leggi Tutto »
Tovaglioli ecologici: come scegliere i migliori per il tuo ristorante

Nel mondo odierno, la sensibilità verso le tematiche ambientali è sempre più diffusa. Anche il settore della ristorazione non è immune a questo cambiamento, e

Leggi Tutto »
Catering sostenibile: guida pratica in 8 punti

Il catering sostenibile è diventato una tendenza sempre più diffusa nel settore della ristorazione e degli eventi. In qualità di professionisti del settore, è importante

Leggi Tutto »

Lascia un commento

0
Apri la Chat
1
Bisogno di aiuto ?
Ciao 👋
Possiamo aiutarti ?